ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::
 
 

24/09/2012

DOPING Tna: inibito per due anni il massaggiatore Salvi, squalifiche da 2 a 4 anni per Messina e i Gilmozzi

Lunedì 24 settembre 2012 - Il Tribunale nazionale antidoping ha inflitto l’inibizione per due anni al massaggiatore Antonio Salvi e squalifiche da due a quattro anni per i tesserati del ciclismo Roberto Messina, Giancarlo Gilmozzi e Sebastian Gilmozzi, tutti coinvolti in un’inchiesta della Procura di Padova su doping e ciclisti. Salvi - un massaggiatore, non tesserato per l’ordinamento sportivo, che ha lavorato nel ciclismo e ha avuto rapporti anche con alcuni calciatori - è stato ritenuto responsabile della violazione dell’articolo 2.6.2 del Codice Wada (’possesso di sostanza vietata da parte di personale di supporto agli atleti... ’,) e gli è stata inflitta la sanzione della inibizione per 2 anni, con decorrenza dal 24/09/2012 e scadenza al 23/09/2014.
Per quanto riguarda Messina e i due Gilmozzi, deferiti dalla Procura Antidoping per uso di sostanze vietate, il Tna li ha ritenuti responsabili degli addebiti loro ascritti. Roberto Messina è stato squalificato per due anni, con decorrenza dal 14/06/2011 e con l’obbligo di scontare un anno di squalifica a decorrere dal 24/09/2012; Giancarlo Gilmozzi e Sebastian Gilmozzi sono stati squalificati per 4 anni con scadenza al 23/09/2016.