ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::
 
 

21/10/2006

DOPING - In Spagna chiesta larchiviazione per lOperazione Puerto

Sabato 21 ottobre 2006 - L’Associazione dei Ciclisti spagnoli chiede l’archiviazione per gli atleti coinvolti nell’Operacion Puerto. Secondo quanto riporta todociclismo.com, l’Acp avrebbe inviato una lettera al Comitato della Real Federacion Espanola de Ciclismo, chiedendo che “sia applicata la presunzione di innocenza”.
Lo scandalo dell’Operazione Puerto ha scosso alle fondamenta il ciclismo spagnolo, portando sul banco degli imputati molti dei personaggi più in vista delle due ruote, da Basso a Ullrich a Botero.
L’assemblea generale della Acp ha quindi fatto sapere “di appoggiare in pieno tutti i ciclisti che sono stati colpiti dall’Operazione Puerto e di solidarizzare con loro per la terribile situazione che stanno vivendo in questi mesi, senza poter lavorare, e senza avere alcun team che li appoggi - ha fatto sapere l`Acp -. I diritti fondamentali della Costituzione Spagnola, come la presunzione di innocenza, ci spingono a presentare l’istanza di archiviazione al Comitato Nazionale. Dopo l’emersione dello scandalo, i ciclisti non hanno potuto difendersi davanti ai tribunali competenti, ed è da allora che non possono lavorare”.