ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::
 

21 TROFEO GUIDO DORIGO
21 M.O. CRISTIANO FLORIANI
21 m.o. FERRAMENTA MAZZERO
CLASSE 1.1 MJ - ID 23319
Solighetto di Pieve di Soligo (Tv)
Domenica 24 maggio (ore 14:00) Km 129


Radiocorsa on-line a cura di - Massimo Bolognini e Massimiliano Pizzolato
realizzata in collaborazione con lo staff di RCE Radio Corsa Edelvigi

 
 

  
 

ORDINE D'ARRIVO UFFICIALE

 

1° Mark DZAMASTAGIC (Slo Hit Casino's)

km 136,500 in 3h31' media 38,815 km/h

2° Gianluca Milani (Postumia 73 Dino Liviero) a 7"

3° Pierre Paolo Panesa (Pavoncelli Us Asonia Bz)

4° Alberto Petitto (Italia Nuova Borgo Panigale)

5° Marco Bernardinetti (Guazzolini Coratti)

6° Michele Tatto (Moro scott Bicycle Line Team Spercenigo)

7° Antonio Nibali (Pratese Iperfinish Stabbia)

8° Ezio Cola (Cepagatti Euro 90)

9° Ivan Antonio Giglio (Club Corridonia Campania)

10° Emanuel Roberti (Guazzolini Coratti) a 23"

11° Enrico Dalla Costa (Montecorona)

12° Amtonj Orsani (Pratese Iperfinish Stabbia)

13° Aljaz Hocevar (Slo, Adria Mobil Novo Mesto)

14° Andrea Toniatti (Ausonia Csi Pescantina)

15° Nicolò Rocchi (Vc Bianchin Marchiol Pizzolon)

16° Davide Formolo (Ausonia Csi Pescantina)

17° Denny Toffali (Fdb Car Diesel Vc Schio)

18° Steohan Rabitsch (Nazionale Austria)

19° Andrea Manfredi (Ambra Cavallini Vangi)

20° Florian Gaugl (Recheis Scott Latella)

Iscritti 200, partiti 188, arrivati 63

 

  
ARRIVO

Vinceee per distacco lo sloveno Dzamastagic!!!

Gran colpo da finisseur per il corridore della Hit Casino's sempre al centro delle azioni che hanno caratterizzato la corsa. 

Alla piazza d'onore Gianluca Milani (Postumia 73) regola il drappello degli inseguitori.

Terzo Pierre Paolo Penasa (Ausonia Pescantina).

L'internazionale di Solighetto torna a parlare straniero come nel 2007 quando s'impose il russo Kiril Sinitsyn.

Dzamastagic è un atleta emergente classe 1991 che in questa stagione ha già centrato la Coppa Montes di Monfalcone (Go).

Uno sloveno non vinceva a Solighetto dal 2004 quando Simon Spilak (Radenska) battè il veneziano Federico Masiero (Spercenigo) e il croato Robert Kiserlovski.

km 136,00

Ultimo km!!!

Scatto secco dello sloveno Mark Dzamastagic (Hit Casino's) 

km 135,00

il quartetto al comando ha circa 300 metri sul resto della truppa.

Il vincitore dell'internazionale è sicuramente tra questi quattro atleti 

km 134,00
I due fuggitivi vengono riagganciati da Bernardinetti e Penasa.
km 132,00
Si compone un tandem al comando: Cola e Dzamastagic hanno un leggero margine di vantaggio nella picchiata verso Pieve di Soligo e quindi al traguardo. 
km 129,00
GPM COLVENDRAME - Cola solitario transita con 30 metri su Dzamastagic, sfilati seguono Penasa e Dalla Costa. Ma la situazione è in piena evoluzione.
km 128,00
Ezio Cola (Cepagatti) cerca l'assolo in salita!!
km 127,00
Tra breve l'ultima arrampicata a Colvendrame. Con 12 corridori in testa!
km 126,00
In via Crevada i 12 si ricompattano.
km 125,00
Dietro ai due troviamo sei inseguitori dai quali esce Dalla Costa che raggiunge i fuggitivi: Penasa, Petitto, Dzamastagic, Bernardinetti, Tatto e Cola, poco più dietro Orsani, Nibali e Milani.
km 124,00
Lungo la discesa di S.Maria di Feletto Roberti si riporta su Giglio, ma gli inseguitori anche se frazionati, sono poco distanti
km 122,00
GPM CA' DEL POGGIO - Giglio scollina con 13" su Dalla Costa, Penasa, Dzamastagic e Nibali.
km 121,00
Perdono contatto Lorenzon, Rabitsch, Hocevar e Gaugl
km 120,00
Giglio tutto solo iniza per l'ulima volta la scalata di Ca' del Poggio
km 118,00 Dai 13 inseguitori alla caccia di Giglio esce Antonio Nibali. E' questo uno dei pochissimi tratti pianeggianti dell'internazionale.
km 116,000
All'inizio della discesa delle Mire Giglio ha 40" sul drappello di 13 unità. Il gruppo è a 1'30"
km 113,000
Al Gpm di Refrontolo Giglio transita solitario
km 111,000
Giglio ha 18" su vecchi compagni di avventura e si dirige per l'ultima volta verso Refrontolo
km 109,00

Un attacco solitario!

Sullo slancio del traguardo volante Antonio Ivan Giglio (Club Corridonia Campania) decide di andarsene da solo. Guadagna subito 100 mt 

km 108,000
6° GIRO - Al suono della campanella dell'ultimo giro 1 14 sfrecciano in testa in via Brandolini sotto il traguardo con Petitto, su Roberti e Orsani
km 105,000
Il drappello dei dieci inseguitori è composto da Berlato, Ortenzi, Favero, Di Sabatino, Milani, Voltolini, Marchiori, Osele, Ulivieri e Toniatti.
km 104,000

Il punto alle porte di Pieve di Soligo dopo l'ennesimo tratto ondulato.

Davanti troviamo 14 fuggitivi, a 45" insegue un drappello di 10 unità, il gruppo è a 57". 

km 102,500
GPM COLVENDRAME - Roberti (Guazzolini), precede Cola (Euro 90 Cepagatti), Dalla Costa e Giglio con i battistrada tutti in fila indiana. Gruppo più folto a 50".
km 100,000
Inizia lo strappo di Colvendrame con 14 a condurre
km 98,000
I tre inseguitori raggiungono gli 11 battistrada: ora quindi drappello di 14 al comando 
km 95,000

Nella discesa verso S.Maria di Feltto si ritrovano in 11 al comando.

Assieme ai primi quattro del Gpm troviamo anche Lorenzon, Cola, Penasa, Orsani, Nibali, Tatto e Dzamastagic.

A 15" è segnalato un terzetto composta da soli stranieri: Guagl, Rabitsch e Hocerar.

km 93,000
GPM CA' DEL POGGIO - Roberti (Guazzolini) scollina davanti Dalla Costa, Giglio e Petitto. Sono una decina al comando
km 91,000
Sulla prima rampa perde subito contatto il generoso Alex Berti (Corridonia) attivissimo sin dai primi km. A scandire il ritmo davanti restano in 7-8 corridori.
km 90,000
Ecco davanti ai 16 battistrada il "muro" di Ca' del Poggio
km 89,000
Località Casotto per i 16 fuggitivi
km 86,000
Testa della corsa all'imbocco della discesa delle Mire
km 84,500
Sul Gpm di Refrontolo i 16 battistrada sono condotti dal solito Dzamastagic che precede Giglio, Coia e Lorenzon.
km 83,000
La strada riprende a salire per raggiungere Refrontolo e Mattavaelli (Biassono) perde contatto dai fuggitivi
 Media seconda ora di gara: 38,250 km/h
km 82,000

Anche questi ultimi quattro riescono a riportarsi sui 13 fuggitivi.

Da questo momento quindi in 17 si trovano a pilotare l'internazionale di Solighetto,

I nomi degli ultimi quattro giunti ad ingrossare le fila al comando: Orsani, Lorenzon, Tatto e Penasa 

km 79,800
6° GIRO - I 13 battistrada transitano sotto il traguardo con 14" su un quartetto. Il gruppo è cronometrato a 35"
km 78,000

all'ingresso dell'ultimo km i sei si riportano sulla testa della corsa

si tratta di Antonio Nibali (Stabbia Iperfinish), Alberto Petitto (Italia Nuova), Florian Glaug (Reicheis), Yovcho Yovchev (Rinascita Ormelle), Ezio Cola (Euro 90) e Emanuel Roberti (Guazzolini) 

km 76,000
Altro sganciamento dal gruppo: se ne vanno in sei. Hanno 18" dai sette fuggitivi che li precedono. Tra breve i nomi
km 74,000
In discesa come un fulmine Aljaz Hocevar (Adria Mobiol), con un blitz riesce a riagganciare i sei battistrada.
km 73,100
GPM COLVENDRAME - E' sempre Dzamastagic che scollina davanti Berti, quindi a seguire Giglio, Dalla Costa, Rabitsch e Mattavelli. Il primo gruppo inseguitore è segnalato a 35".
km 71,500
Perde contatto dalla testa il russo Nikolai Kournov
km 70,250
La strada torna a salire. Ecco la prima scalata dell'erta di Colvendrame
km 68,000
Finita la discesa e quindi superati S.Pietro e S.Maria di Feletto si ritrovano in sette a condurre
km 66,000
Al comando si compone un terzetto
km 64,000
GPM CA' DEL POGGGIO - Dzamastagic e Berti fanno il vuoto. A 18" ecco Rabitsch, quindi sgranati Kournov, Mattavelli, Dalla Costa, Forner e Giglio,
km 63,500

La terribile pendenza già sperimentata lunedì 11 maggio col passaggio della 3^ tappa del Giro del Centenario fa le prime due vittime

Dai 9 battistrada si staccano Stohr e Gorenc! 

km 63,000
I battistrada iniziano compatti la prima scalata del "muro" di Ca' del Poggio.
km 62,000
All'inizio della discesa delle Mire il ritardo del gruppo è ora quantificato in un solo minuto
km 60,000 Accelerata del plotone lungo la salita di Refrontolo
km 59,000
Gruppo a 2'15".
km 58,000
Ricongiungimento in testa! Ora sono in 9 ad avere in mano le redini della corsa che ha lasciato l'anello iniziale per imboccare quello più ampio che prevede Ca' del Poggio e Colvendrame oltre al solito strappo di Refrontolo da superare tre volte.
km 55,000

5° GIRO - I sei al comando delle operazioni sono nel mirino dei tre contrataccanti.

Gruppo a 1'45" 

km 54,000
Dunque alla caccia dei sei in avanscoperta si portano Najc Bester (Sava Kranj), Nikolai Kournov (Russia) e Pavel Stohr (Cze).
km 52,000
C'è gran movimento in testa al gruppo. Infatti si sganciano altri tre corridori!
km 50,000

Com sei uomini in testa si affronta nuovamente il Refrontolo.

Il gruppo ha un ritardo di 1'10"

km 48,000
Bravo Gorenc, anche lui come Berti si aggancia ai battistrada!
 Media prima ora di corsa: 39,950 km/h
km 45,000
4° GIRO - Passaggio sotto il traguardo per i 5 fuggitivi. Gorenc ferma il crono a 11". Il gruppo a 35"
km 43,000
Azione solitaria dalla testa del gruppo: esce allo scopeto Pavel Gorenc (Adria Novo Mesto)
km 40,000
Cinque atleti al comando con Berti, Il gruppo a 53"
km 38,000

Sul Refrontolo termina l'avventuta di Forner che è raggiunto da Dzamastagic, Rabitsch e Mattavelli.
Anche Berti è nella scia dei battistrada.

km 36,000
Forner è ormai a tiro dei tre inseguitori, mentre Berti sta colmando il gap di 35" che lo separava dal terzetto
km 34,000
3° GIRO - Anche Alex Berti (Corridonia Campania) evade dal gruppo nel tentativo di riagganciare il terzetto che dà la caccia al battistrada solitario Forner
km 30,000
All'inseguimento di Forner si portano tre corridori. Ecco i nomi: Dzamastagic (Hit Casinos), Rabitsch (Austria) e Mattavelli (Biassono)
km 27,000

Salendo a Refrontolo per la terza volta Forner decide di andaresene via da solo!

Il gruppo è segnalato a 18" 

km 23,000
2° GIRO - Koch e Forner hanno una manciata di secondi di margine sul gruppo allungatissimo che sfreccia in via Brandolini
km 18,000
Il tendem al comando è composto dal russo Danhl Koch e dal trevigiano Alessandro Forner (Postumia 73)
km 16,000
Sullo strappo di Refrontolo si sganciano due atleti.
km 11,950
1° GIRO - In via Brandolini sotto il traguardo gruppo sempre compatto. Si sprinta per il traguardo volante!
km 6,00
Sullo scollinamento grande bagarre in testa al gruppo ma nessuno sganciamento da segnalare degno di nota
km 5,00
Il gruppo allungatissimo pedala verso la prima salita della giornata
 L'internazionale è articolata in due settori: in avvio sono previste una quattro tornate  con lo strappo di Refrontolo da  superare, seguiranno tre giri più ampi comprendenti il "muro" di Ca' del Poggio e la salita di Colvendrame da ripetere tre volte per complessivi 137 km.
ORE 14:00
Ecco lo start ufficiale sotto lo sguardo del ct della nazionale Rino De Candido
 Prima del via ufficiale la carovana coprirà un tratto di trasferimento dagli stabilimenti della Guido Dorigo Porte in Legno alla zona traguardo di Solighetto da dove scatterà ufficialmente la 21. edizione dell'ambita internazionale
 Al via della internazionale di Solighetto si sono presentati 188 corridori in rappresentanza di 46 team.
 Ore 13:30

Buongiorno da Pieve di Soligo (Tv) e dagli stabilimenti della Guido Dorigo Porte in Legno dove si stanno ultimando le operazioni preliminari in vista della partenza di questa attesissima classica del calendario internazionale.

Temperatura (28°C) e giornata sono decisamente estive e consigliano più la spiaggia che una giornata di grande fatica in bici.

Quest'oggi in postazione mobile per il live-report vi ragguaglierà Massimo Bolognini

  
 

PROGRAMMA

 

21° TROFEO GUIDO DORIGO - 21° M.O. CRISTIANO FLORIANI - 21° m.o. FERRAMENTA MAZZERO - CLASSE 1.1 MJ - ID 23319 -

Org.: ASD S.C. Solighetto 1919 - Via Brandolini,  41 - 31050 Solighetto  (TV) - Tel. e Fax. 0438/840.266 - fax: 0438/986721 Cell. 333/386.22.87 - 349/54.27.124 - E-mail: giromel@libero.it - - Iscrizioni: tramite bollettino di iscrizione - Composizione squadre: 6 atleti - Verifica licenze: domenica 24 maggio dalle ore 9.30 alle ore 11.45 a Pieve di Soligo  (TV) presso la Ditta Dorigo Porte in via G. Pascoli,  19 - Riunione Tecnica: ore 12.00 presso sala riunioni della Ditta Dorigo Porte - Partenza: ore 14.00 - Percorso: Pieve di Soligo V G.Pascoli, 19 c/o Dorigo Porte, V L.Chisini, V Sartori,  V Brandolini 115, c/o neg. Comfort-Casa, indi: Solighetto, Refrontolo, V Casale, Pieve di Soligo centro, V Schiratti, V Nubie, V Brandolini 115,  da ripetersi 4 volte. Indi: Solighetto, Refrontolo, Ponte Maset, Cà del Poggio, S.Pietro di Fel. S.Maria di Fel., V Crevada, Colvendrame, V Casale Pieve di Soligo centro,  V Schiratti, V Nubie, V Brandolini, Solighetto 115,  c/o negozio Comfort-Casa da ripetersi 3 volte - per un totale di KM. 136.00. Direttore di Organizzazione: Chemello Cipriano - Giuria: Presidente Thierry Diederen  (BEL)- Componenti: Simeone Oronzo,  Oldani Vittorio - Giudice di Arrivo: Baima Piercarlo - Componente su moto: Pederzoli Nicola.

 

 

ELENCO ISCRITTI

 

Stabbia Iperfinish Pratese Grassi FI
1 Antonini Simone
2 Orsani Antonj
3 Ulivieri Mirko
4 Baldacci Enrico

Nazionale Russia
5 Tatarinov Gennady
6 Yakimov Konstantin
7 Pechkarev Viktor
8 Akimov Mikhail
9 Tchoupakhin Iouri
10 Khahouchin Sergey

Adria Nova Mesto SLO
11 Gorenc Pavel
12 Hocevar Aljaz
13 Music Jani
14 Petek Blaz

KK Sava Krani C. Spezzotto SLO
15 Bogatan Blaz
16 Kalan Domen
17 Bitenc Jure
18 Lipar Jure

A.S.D.Postumia 73 Dino Liviero TV
19 Antonello Nicola
20 Braghette Matteo
21 Forner Alessandro
22 Milani Gianluca

Work Service Brenta PD
23 Lissandron Kevin
24 Moro Marco
25 Gidoni Marco
26 Radin Francesco

Radenska KD Financna Tocka SLO
27 Pibernik Klemen
28 Berk Jure Radenska
29 Ferenzak Urban
30 Zupancic David

A.S.D.C. Cepagatti-Euro90 PE
31 Giampaolo Moreno
32 Ortenzi Fabio A.S.D.C.
33 Cola Ezio A.S.D.C.

Asd Euro 90 Ciclsitico Cepagatti
34 Di Luca Graziano

Nazionale Ceco
35 Dolezal Jirì
36 Becka Vladimir
37 Polnicky Radek
38 Simerle Michel
39 Nesvadba Jen
40 Vrazel Viktor

Asd Team Futura Junior PD
41 Daniel Riccardo
42 De Zen Alessandro
43 Reginato Valentino
44 Turcato Riccardo

Gs Pressix Zanon Tosetto PD
45 Bergamin Alessio
46 Pasin Paride
47 Stocchero Marco
48 Tonin Stefano

S.C.Utensilnord Schio VI
49 Gasparella Marco
50 Zamperetti Tobia
51 Fina Oleg
52 Cisotto Yari

A.S. Dilettantistica U.S. Montecorona TN
53 Agostini Matteo
54 Dalla Costa Enrico
55 Filosi Iuri
56 Loner Luca

Giorgione Aliseo Ventilconv. TV
57 Voltolini Andrea
58 Marchiori Federico
59 Favero Emanuele
60 Ganeo Christian

Sidermec-F.Lli Vitali FC
61 Casale Francesco
62 Celli Nicolò
63 Gaia Giovanni
64 Senni Manuel

A.S.D. Guazzolini - Coratti FR
65 Bernardinetti Marco
66 Canessa Maximilian
67 Roberti Emanuel
68 Salviani Domenico Maria

Hit Casinos SLO
69 Cesen Luka
70 Dzamastagic Mark
71 Michelizza Klemen
72 Klec Jaka

Assali Stefen G.S. Cadidavid VR
73 Dalli Cani Nicola
74 De Danieli Daniele
75 Donello Elia
76 Greco Daniele

Gcd Contri Autozai Liotto VR
77 Zordan Andrea
78 Piazza Matteo
79 Meggiorini Andrea
80 Angelini Luca

Nazionale Ungheria
81 Durucz Miklos
82 Szabo Biczok Màrton
83 Simon Péter
84 Tamer Kolos
85 Sulyok Balàzs
86 Veres Balàzs

Asd C.A.V.I. Carraro Sandrigosport VI
87 Conte Bonin Filippo
88 Morbiato Paolo
89 Gobbi Massimo
90 Matteazzi Luca

Nazionale Croazia
91 Barbir Marko
92 Ladavac Josip
93 Legovic Boris
94 Maric Mateo
95 Stepancic Matija
96 Sirol Endi

Nazionale Austria
97 Taubel Christoph
98 Rabitsch Stephan
99 Hofer Andreas
100 Peinhaupt Marco
101 Haller Marco
102 Postelberger Lukas

Team La Torre PD
103 De Marchi Mattia
104 Lunardi Matteo
105 Volpato Alberto
106 Mengardo Gianluca

Recheis Scott Latella A
107 Gaugl Florian
108 Weiss Martin
109 Obkircher Marc
110 Ruetz Benedikt

Moro-Scott-Bicycle Line TV
111 Rossi Alessio
112 Tatto Michele
113 Moggio Leonardo
114 Piazza Davide

Italia Nuova Borgo Panigale BO
115 Petitto Alberto
116 Marzoli Christian Italia
117 Damiano Maurizio Italia
118 Mustone Alessio Italia

Vigor - Cycling Team TO
119 Mattio Simone
120 Maritan Luca
121 Storello Norman
122 Molinaris Fabio

A.S.D. Us Ausonia Csi Pescantina VR
123 Girelli Stefano
124 Formolo Davide
125 Penasa Pierre Paolo
126 Toniatti Andrea

J.T. Pmp Industries Danieli UD
127 Cimolino Davide
128 Cordaz Nicola
129 Parolin Marco
130 Ros Luca

Asd Junior Team Sorgente PN
131 Marsi Nicholas
132 Pestrin Emanuele
133 Trevisan Tiziano
134 Venturini Marco

Veloclub Notaresco 999 TE
135 D'Agostino Davide
136 Di Sabatino Mattia
137 D'Urbano Marco Velo
138 Marinucci Davide

U.S.Biassono Asd MB
139 Arienti Andrea
140 Artesani Luca
141 Rizzardini Steve
142 Vigano' Mattia

Team Ambra Cavallini Vangi PO
143 Del Mastio Lorenzo
144 Picariello Antonio
145 Scorpo Antonio
146 Viola Michele

A.S.D.C. Villadose Angelo Gomme RO
147 Barbieri Matteo
148 Lazzaretto Simone
149 Tiozzo Andrea
150 Candian Simone

Rinascita Ormelle Pinarello TV
151 Lorenzon Rudy
152 Mosole Mattia
153 Ficara Pierpaolo
154 Yovchev Yovcho

Vc G. Bianchin-Marchiol-Pizzolon TV
155 Brait Eros
156 Rocchi Nicolò
157 Michelin Andrea
158 Omega Luca

Us Arianna SI
159 Fiorenza Alfonso
160 Bellagamba Alessio
161 Machelutti Cristopher

A.S.D. U.S. Arianna Campania
162 Ambra Luigi

Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi BS
163 Bonusi Raffaello
164 Onetti Davide
165 Patti Gabriele
166 Ghidini Alberto

Aspiratori Otelli-Cas.Zani A.S.D. BS
167 Costardi Simone
168 Gelmini Matteo
169 Pisoni Federico
170 Zana Bruno

Nazionale Lituania
171 Klimavicius Justas
172 Brusukas Vilius
173 Valiusa Arnoldas
174 Savikas Zydrumas
175 Donelaitjs Lukas
176 Michevicius Rokas

A.D.Fdb-Car Diesel-V.C Schio 1902 VR
177 Toffali Denny
178 Berlato Giacomo
179 Osele Pietro
180 Ress Mattia

Mountain Bike Club Garfagnana LU
181 Turri Michele
182 Santini Pietro
183 Giani Alessandro
184 Politano Federico

Banca Della Marca-Orogildo TV
185 Fregolent Davide
186 Bolzonello Davide
187 Molaro Fabio
188 Pase Daniele

Stajerska
189 Kersnik Jan
190 Slak Ziga Stajerska
191 Rajep Andrej Stajerska
192 Sirec Najc Stajerska

Ivan Club Corridonia Campania
193 Giglio Antonio
194 Liccardo Vincenzo Club Corridonia Campania
195 Berti Alex Club Corridonia MC
196 Marras Gianluca Club Corridonia

Bornato F.C. Trissa Team BS
197 Arici Angelo
198 Bonsi Andrew Bornato F.C. Trissa Team
199 Gozio Mirko Bornato F.C. Trissa Team
200 Tonelli Alessandro Bornato F.C. Trissa Team


 

 COSI' NEL 2008

1° Simone ANTONINI (Stabbia Iperfinish Pratese Grassi)
km 129 in 3h18'52" media 38,921 km/h
2° Davide Gani (Team Danieli)
3° Stefan Mair (Aut, Recheis Scott Latella)
4° Antonio Viola (Ari&Co)
5° Federico Rizza (Otelli Zani)
6° Enzo Sorrentino (Arianna Rimor)
7° Daniele Aldegheri (Assali Stefen Cadidavid)
8° Michele Piccoli (Ausonia Csi Pescantina)
9° Alberto Petitto (Italia Nuova Bologna)
10° Alex Damian (Solvepi Bonaldo Vc Orsago)
11° Mattia Franzoni (Otelli Zani)
12° Gianluca Mengardo (La Torre Italtecnica)
13° Massimo Coledan (Rinascita Ormelle Pinarello)
14° Matteo Draperi (Pratese Esperia Rolfo Grassi)
15° Thierry Moret (Team Tata)
16° Mirko Ulivieri (Stabbia Iperfinish Pratese Grassi)
17° Moreno Giampaolo (Cepagatti)
18° Manuel Bortoletti (Rinascita Ormelle Pinarello)
19° Elia Biondo (Rinascita Ormelle Pinarello)
20° Luca Falà (Notaresco 999)
Iscritti 200, partenti 193 

 

Rileggi la diretta LIVE  

 

 
 COSI' NEL 2007

1° Kiril SINITSYN (Nazionale Russia) km 133,850 in 3 ore 21' media 39,955
2° Elia Favilli (Arianna Rimor) a 32"
3° Maxim Makarov (Nazionale Russia)
4° Davide Apollonio (Vangi Caparol Ambra Cavallini)
5° Palmerino Angelone (id)
6° Nicola Boem (Moro Scott Bycicle Line Team Spercenigo)
7° Moreno Moser (Montecorona)
8° Giorgio Cecchinel (Cieffe Vittorio Veneto)
9° Alessandro Stocco (Giorgione Aliseo)
10° Davide Cimolai (Junior Team FrulCassa) a 1'35"
11° Alberto Cecchin (Giorgione Aliseo)
12° Ronny Gobbo (Team Orogildo) a 1'44"
13° Alexey Tsatevich (NAzionale Russia)
14° Matteo Trentin (Moro Bycicle Line Scott Team Spercenigo)
15° Mirko Puccioni (Pratese 1927)
16° Marco De Pollo (Cieffe Vittorio Veneto)
17° Antonio Santoro (Mengoni Usa)
18° Stefano Agostini (Giorgione Aliseo)
19° Enrico Battaglin (Saros Mottin Tasca Sandrigosport )
20° Enrico Foschi (Euro 90 Free Bike)
21° Matteo Mammini (Ubaldo Signori)

 

Rileggi la diretta LIVE

 

 
 COSI' NEL 2006

1. Marco Canola (Utensilnord Schio Palladio)
km 127,475 in 3h20’ media 38,243;
2. Enrico Magazzini (Vangi Di Nardo Lampre);
3. Matteo Collodel (Cieffe Vittorio Vento);
4. Andrea Tincani (Team La Torre Italtecnica);
5. Marco Gadici (Vigili del Fuoco);
6. Andrei Nechita (Rom, Conscio Pedale del Sile);
7. Elio Favilli (Arianna Rimor);
8. Matteo Mammini (Ubaldo Signori);
9. Diego Zanco (Rinascita Ormelle Pinarello);
10. Alfredo Balloni (Ari&Co Rimor);
11. Tommaso Salvetti (Madonna di Campagna Gios);
12. Andrea Vaccher (Rinascita Ormelle Pinarello) a 15";
13. Diego Ulissi (Vangi Di Nardo Lampre) a 20";
14. Marco Benfatto (Postumia 73 Dino Liviero) a 28";
15. Tadej Basa (Slo, Nova Gorica);
16. Fabio Gerolimon (Utensilnord Schio Palladio);
17. Alex Simoni (Dmt Impero del Sole Sandrigosport);
18. Marco Bonfante (Assali Stefan Zamboni);
19. Kevin Petter (Junior Team Friulcassa);
20. Mattia Bedin (Utensilnord Schio Palladio).

 

Rileggi la diretta LIVE 

 

 
 COSI' NEL 2005

1. Davide Malacarne (Rinascita Ormelle Pinarello) km 133,750 in 3h 30' 52'' alla media di 38,057 km/h;
2. Marco Benfatto (Postumia 73) a 18'';
3. Giorgio Brambilla (Biassono);
4. Matteo Buratto (Postumia 73);
5. Enrico Cecchi (Giorgione Aliseo);
6. Andrea Piechele (Valle di Non);
7. Fabio Casotto (Pressix Zanon Tosetto);
8. Gorazd Bauer (Perutnina Ptuj);
9. Daniele Ferraresso (Giorgione Aliseo);
10. Dejan Bajt (KK Sava Krani Slonga Idra);
11. Vincenzo Romano (Cycling Team Vangi);
12. Luca Benvenuti (Bottegone);
13. Vojtèch Haki (Nazionale Ceka);
14. Benjamin Cujnik (KK Krka Novo Mesto);
15. Heimo Flechl (Nazionale Austria);
16. Federico Masiero (Moro Zottarelli Brugnotto Team Spercenigo);
17. Nicola Zilio (La Nordica Sandrigosport);
18. Siarhei Papok (Nazionale Bielorussia);
19. Thomas Tiozzo (Pressix Zanon Tosetto;
20. Andrea Trabucco (Notaresco 999)